PINK NIGHT

 

ren_hang3

 

EROS, BODY ART, VIBES
APRIL 28th @ VISIONARIO – FROM 19.00 TO 24.00

 


 

APERITIVO PINK LETTERARIO: TENTACLE EROTICA
by Marco Benoît Carbone Marco Bentoit

Carbone è l’autore di “Tentacle erotica: orrore, seduzione, immaginari pornografici”. Ricercatore e critico, si occupa di studi sul mito, i media e l’immaginario. Collabora con “Segnocinema”, è dottorando alla University College London.

Pink literary aperitif with Marco Bentoit Carbone, author of “Tentacle erotica: orrore, seduzione, immaginari pornografici”. Researcher and critic, his work examines myth, the media and the imaginary. He writes for “Segnocinema” and is a Ph.D. student at University College London.

 


 

FAR EAST VIDEO SELECTA
by Le ragazze del porno

“Le ragazze del porno” è un gruppo di registe e filmmaker italiane che dal 2012 ricerca e lavora su una pornografia altra, producendo cortometraggi e organizzando eventi su pornografia e sessualità.

“Le ragazze del porno” is a collective of Italian directors and filmmakers who since 2012 have been working to create a different type of pornography, producing short films and organizing events on pornography and sexuality.

 


 

DJ SET: OPENING ACT EXPERIMENTAL SELECTA
by Johann Merrich (Electronicgirls)

Selezione tematica di brani della storia dell’elettronica e elettroacustica. Merrich è compositrice e fondatrice dell’etichetta “Electronicgirls”, curatrice dei contributi musicali dell’associazione Live Arts Cultures.
Nel 2012 pubblica il volume “Le pioniere della musica elettronica”.

Opening act Experimental Selecta by Johann Merrich. A themed selection of music from the history of electronica and electro-acoustics. Merrichis a composer, founder of the “Electronicgirls” label and curator of the musical contributions of the Live Arts Cultures association. In 2012 she published “Le pioniere della musica elettronica.”

 


 

INSTALLAZIONE/PERFORMANCE: CAMERA OSCURA#01
INSTALLATION/PERFORMANCE: CAMERA OSCURA#01
by Titta Cosetta Raccagni e Barbara Stimoli

Una stanza buia, un tempo di attesa, lo sviluppo di immagini che si insinuano tra eros e pornografia.
Ogni esperienza sarà unica, ogni immagine differente. L’accesso è consentito a poche persone alla volta.
Titta Cosetta Raccagni e Barbara Stimoli iniziano a collaborare nel 2014 in occasione della Ladyfest, primo festival su genere, sessualità e queerness di Milano. Continuano la loro collaborazione durante la residenza artistica a San Francisco presso Djerassi program dove ideano il progetto “Pornopoetica”.

A dark room, the wait, the developing of images that exist in the liminal space between eros and pornography.
Each experience is unique, each image different. Only a few visitors are granted access at a time.
Titta Cosetta Raccagni and Barbara Stimoli began to work together in 2014 on the occasion of Ladyfest, Milan’s first festival of gender, sexuality and queerness. They continued their collaborative work at an artistic residency in San Francisco’s Djerassi program where they devised the “Pornopoetica” project.

 


 

DJ SET: MOVE YOUR BODY
by LECRI (Electronicgirls)

Dj e ricercatrice musicale inizia la sua avventura nella scena old school punk-rock e garage dei primi anni Novanta.
Negli anni successivi la sua attenzione e le sue ricerche si focalizzano su sonorità elettroniche ricercate e indipendenti.
Attualmente i suoi set spaziano dalla musica sperimentale alla house più minimale e la techno.

A DJ and producer, Lecri began her musical adventure in the old-school punk and garage-rock scene of the early nineties. Her focus is on electroclash, house and disco, creating original mixes and alternative ideas of music with a French twist.

 


 

PERFORMANCE: CILIEGIE
by Martina Tavano, Noel Colledani, Chiara Corbetta, Francesca Masala

Ciliegie, fiori, rosso. Corpi nudi e semplici disegnano, emozionano. Corpi che sono arte.
“Ciliegie” celebra il fotografo poeta Ren Hang e le danzatrici orchestrano una delicata danza sensuale sorretta dalla sovrapposizione dei corpi.
Rosso è il colore predominante della performance. La ciliegia nella cultura asiatica incarna l’universo femminile. Mentre il suo perfetto e fragile fiore, l’essenza effimera della vita.

Alle 22.00 e 23.00.

Cherries, flowers, red. Naked bodies and simple drawings move the viewer. Bodies that are art.
“Ciliegie” celebrates the photographer and poet Ren Hang and the dancers orchestrate a delicate sensual choreography created by overlapping bodies.
Red is the predominant colour of the performance. In Asian culture, the cherry embodies the feminine, and her perfect, fragile flower the ephemeral essence of life.

At 22:00 and 23:00.