Aprile, 2022

24Apr5:00 pomeridiane6:00 pomeridianeGIAPPONE: TÈ E SAKÈ SIMBOLI DELL'IDENTITÀ RELIGIOSAJAPAN: TEA AND SAKE AS SYMBOLS OF THE RELIGIOUS IDENTITY By Yūdansha Kyōkai Iwama Aikidō Trieste A.s.d.; a cura di Giovanna Coen5:00 pomeridiane - 6:00 pomeridiane VisionarioCategoria:Far East Food

Categoria

Il tè e il sakè sono bevande profondamente diverse, simboli del Giappone. Il sakè, legato alla spiritualità shinto, è un prodotto identitario dalla storia millenaria. La risaia, simbolo della giapponesità, è uno spazio culturale che rappresenta il dominio dell’uomo sulla natura: i prodotti che ne derivano, tra cui il sakè, risultato della fermentazione del riso, si arricchiscono così di profondi significati simbolici. Il sakè, infatti, veniva e viene offerto come dono alla divinità in quasi tutti i riti shintoisti. Il tè, bevanda importata dalla Cina, è invece legato alla spiritualità buddista e in particolare a quella Zen: i monaci lo consumavano per rimanere svegli durante la meditazione e i samurai per mantenere la concentrazione negli addestramenti. Filosofia e etica si rispecchiano nella cerimonia del tè, simbolo della cultura giapponese.

INFO: Max 27 partecipanti. Ingresso libero su prenotazione

BOOKING: Eventbrite


Iconic symbols of Japan, tea and sakè are profoundly different drinks. Sakè has a thousand-year history with deep links to Japanese culture and Shinto spirituality. The paddy field, a symbol of Japan, is a cultural space that represents man’s dominion over nature: the products that derive from it – including sakè, the result of the fermentation of rice – are thus enriched with profound symbolic meanings. In fact, sakè was and is offered as a gift to the divinity in almost all Shinto rites. Tea, which was imported from China, is instead linked to Buddhist spirituality and in particular to Zen: monks consumed it to stay awake during meditation, and the samurai drank it to maintain concentration while training. The tea ceremony, one of the symbols of Japanese culture, reflects its philosophy and ethics.

INFO: Max 27 participants. Free admission upon reservation

BOOKING: Eventbrite


COVID-19
Secondo quanto previsto dal DL 24/03/2022, N. 24 dal 1 al 30 aprile per partecipare agli eventi è d’obbligo l’uso della mascherina FFP2, inoltre:
per EVENTI AL CHIUSO – green pass rafforzato (certificazioni verdi COVID-19 da vaccinazione o guarigione)
per EVENTI ALL’APERTO – green pass rafforzato o green pass base
Non hanno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:
a) i bambini di età inferiore ai sei anni;
b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.
Il green pass non è obbligatorio per i bambini sotto i 12 anni.
Green pass rafforzato = certificazioni verdi COVID-19 da vaccinazione o guarigione
Green pass base = certificazioni verdi COVID- 19 da test

COVID-19
In accordance with Legislative Decree 24/03/2022 No. 24, from the 1st to the 30th of April the use of an FFP2 mask is mandatory for participation in the events, and furthermore:
for INDOOR EVENTS an ‘enhanced’ green pass (COVID-19 green certifications from vaccination or recovery) is required.
for OUTDOOR EVENTS – an ‘ enhanced’ green pass or basic green pass is required. The following people are not obliged to wear a respiratory protective device:
a) children under the age of six;
b) people with pathologies or disabilities incompatible with the use of a mask.
A green pass is not mandatory for children under 12 years of age.
Enhanced green pass = COVID-19 green certification from vaccination or recovery
Basic green pass = COVID-19 green certification from testing

more

Guide sanitarie per l'evento

Obbligo di mascherina
Check della temperatura alli'ingresso
Distanziamento

Orari

(Domenica) 5:00 pomeridiane - 6:00 pomeridiane

Organizzatore

Far East Film Festival+39 388 757 6783

Comments are closed.


X