GREEN WORLD

 

giardino-giapponese2

 

VASI PER KUSAMONO E SHITAKUSA
KUSAMONO AND SHITAKUSA VASES

by Lisa Mittone e Marina Curci, Tramai

Durante l’incontro si modellerà l’argilla a mano libera per creare dei piccoli vasi dalle forme più svariate, ma con le caratteristiche adatte ai Kusamono e agli Shitakusa, ovvero la pianta o le composizioni di piante definite “erbe da compagnia”, solitamente utilizzate come accompagnamento per i bonsai.
Queste piante hanno il compito di dare risalto all’elemento principale e con esse, anche la forma e la dimensione del vaso che le contiene concorre ad armonizzarle con l’intera composizione.

During the workshop, participants will mould clay freehand to create small vessels of the most varied forms but with the characteristics for Kusamono and Shitakusa, the plant compositions known as “pet plants” and usually used as an accompaniment for bonsai.
These plants have the task of highlighting the principal element and the shape and the size of the vessel that contains them, helping them harmonize with the entire composition.


GIO / THU 27, 18.30-19.30
☀️ / ☔ GALLERIA TINA MODOTTI

 


 

HOTARU-GARI GIARDINO GIAPPONESE
HOTARU-GARI JAPANESE GARDEN
by Stefano Tell, MyNiwa

Un incontro per chi si vuole avvicinare al poetico mondo dei giardini in stile giapponese.
Il sapiente studio della natura ha portato nei secoli i giardinieri giapponesi a creare dei suggestivi giardini abilmente progettati e realizzati per meravigliare e accogliere l’ospite attraverso un percorso di stimoli sensoriali.
Si cercherà di dare ai partecipanti elementi per una lettura più consapevole e suggerimenti per realizzare il proprio giardino in stile giapponese.

A workshop for those who want to learn about the poetic world of Japanese-style gardens.
Over the centuries, the detailed study of nature has allowed Japanese gardeners to create beautiful gardens cleverly designed and realised to surprise and welcome visitors on a journey of sensory stimuli.
The workshop will attempt to give participants the tools for a more informed understanding as well as suggestions for making their own Japanesestyle gardens.


SAB / SAT 29, 11.00-12.30
☀️  GIARDINI DEL TORSO
☔  MAKE via Manin 6 / A

 


 

IKEBANA
by Mami Hamada

L’Ikebana è l’arte giapponese della disposizione dei fiori recisi.
Il significato della parola Ikebana è “fiori viventi”. Essa è nota in tutto il mondo come tradizionale arte giapponese, praticata da più di 600 anni. Si è sviluppata come rituale buddista per offrire dei fiori alle anime dei defunti. Attualmente gli stili più popolari sono Ikenobo, Ohara, So-getsu.
La conferenza illustrerà sia l’origine, sia le basi storiche, sia i simboli religiosi/filosofici su cui si basa la sua tecnica compositiva. Nel contempo gli aspetti teorici saranno esemplificati dall’esecuzione di due composizioni.

Ikebana – which means “living flowers” – is the Japanese art of cut flower arrangement, and is known all over the world as a traditional Japanese art practiced for over 600 years since it began as a Buddhist ritual of offering flowers to the dead. Today, the most popular stylesare Kenobo, Ohara and So-getsu.
The talk will explain its origins and historical foundations, and the theoretical side of Ikebana will be demonstrated with the execution of two compositions.


SAB / SAT 29 14.30 -16.00
☀️  GIARDINO DEL TORSO
☔  GALLERIA TINA MODOTTI

 


 

HANAFUDA: IL GIOCO DEI FIORI
HANAFUDA: THE GAME OF FLOWERS
by Lorenzo Casadei, la Casa dei Libri

Nel XVI secolo nacque in Giappone un gioco di carte molto particolare, Hanafuda.
Un gioco senza re, né regine, ma iris, ciliegi e salici, poesie e leggende, simile ad un erbario meraviglioso dove fiori e piante svelano un tesoro di riferimenti mitologici, letterari e paesaggistici.
Sopravvivendo ai secoli, diventerà il primo grande successo di Véronique Brindeau che mese per mese ne svela i segreti.
Presenterà il libro Lorenzo Casadei e Mitsugu Harada.

In the sixteenth century, a very special card game appeared in Japan – Hanafuda.
A game without a king or queens but with iris, cherry trees, willows, poems and legends, like a wonderful herbarium where flowers and plants reveal a treasure chest of mythological, literary and scenic references.
Surviving the centuries, it would become the first major success of Véronique Brindeau who, month by month, reveals its secrets.
The book will be presented by Lorenzo Casadei and Mitsugu Harada.

SAB / SAT 29, 16.30-17.30
☀️  GIARDINI DEL TORSO
☔  GALLERIA TINA MODOTTI

 


 

BONSAI
by Adriano Bonini, Il Giardino delle Nove Nebbie, Bonsai Club Udine

La tecnica bonsai, nata in Cina e perfezionata in Giappone, è legata a quello che gli orientali chiamano Seishi: l’arte di dare una forma, di coltivare, il praticare le tecniche più svariate sempre nel rispetto della pianta.
I bonsai sono dunque natura viva, piccoli alberi che nonostante le dimensioni contenute esprimono tutta l’energia che è racchiusa in una pianta grande.
I partecipanti a questo laboratorio saranno guidati dal Bonsai Club di Udine, che è il primo club di questo tipo fondato nel Triveneto.

The technique of Bonsai, created in China and perfected in Japan, is linked to what is called Seishi: the art of giving shape, cultivating and practicing the most diverse techniques while always respecting the plant.
Bonsai are therefore living nature – tiny trees which, despite their small size, harbour all the energy of a much larger plant.
The workshop will be hosted by the Bonsai Club of Udine, the first club of its kind established in Triveneto.


SAB / SAT 29, 16.00-19.00
☀️  GIARDINI DEL TORSO
☔  MAKE via Manin 6 / A